Tecnologia e innovazione al servizio delle aziende

Gabriele Pellegrinetti

Gabriele Pellegrinetti si è laureato in Scienze dell'Informazione nel 1996 con una tesi sulle tecnologie multimediali e di realtà virtuale applicate all'insegnamento. Ha maturato un’esperienza ventennale nella progettazione e nell’implementazione di infrastrutture Internet, Client/Server, SOA (Service Oriented Architecture), Cloud e nell’integrazione delle applicazioni WEB, mobile e RIA (Rich Internet Application) con i sistemi informativi aziendali esistenti (client/server e mainframe), utilizzando le principali tecnologie commerciali e open source. Da alcuni anni sta approfondendo gli aspetti relativi allo sviluppo di applicazioni per l'analisi e il governo dei Big Data, in particolare per quanto riguarda l'integrazione dei sistemi esistenti con i file system distribuiti (Hadoop) e i principali DBMS NoSQL (MongoDB, Cassandra, HBASE,...). Appassionato di sicurezza informatica è associato al CLUSIT e a OWASP. È autore di più di venti corsi sulle tecnologie innovative dell'informatica. Nel tempo libero, per passione e interesse personale, sviluppa videogiochi e utility per mobile device, PC e Facebook e inventa nuovi strumenti utilizzando RaspberryPI e Arduino. Appassionato di Astronomia e Cosmologia fin dall’infanzia, è associato all’Unione Astrofili Italiani. Lavora in Tecnet Dati dal 1997.

MongoDB: architettura e funzioni

Descrizione

Tra i database NoSQL di tipo documentale, MongoDB è senz’altro il più conosciuto e utilizzato. La sua diffusione non è legata solamente al mondo dei Big Data ma a tutte quelle situazioni in cui una struttura relazione non è molto efficiente. MondoDB consente di memorizzare velocemente grandi quantità di dati e di eseguire query complesse su di essi. Ma quali sono le funzionalità di questo database? Quando è veramente efficace? Quali sono le architetture di distribuzione dei dati? Questo corso, di carattere pratico, vuole mostrare al discente, tramite l’implementazione di esempi pratici, le potenzialità di questo database e i… Continua a leggere

NoSQL: Tecnologie e Problematiche

Descrizione

Al giorno d’oggi sono generate enormi quantità di dati eterogenei aventi strutture non sempre riconducibili a formati “relazionali”. La moda è di memorizzare questi dati su Hadoop. Tale soluzione, però, non è sempre la più indicata per motivi di complessità dell’architettura, pesantezza delle componenti e difficoltà di scrittura delle analytics. I database NoSQL, non necessariamente legati al mondo dei BigData, se utilizzati per elaborare determinati tipi di informazioni consentono di implementare soluzioni più agili rispetto ad un file system distribuito e di implementare query molto performanti. Questo seminario, dopo aver descritto le principali tipologie di database NoSQL, vuole mostrare,… Continua a leggere

Blockchain

Descrizione

La Blockchain, basata sulla, Distributed Ledger Technology è una struttura dati che consente lo scambio diretto di token tra diverse parti contrattanti all’interno di una rete senza la necessità di intermediari. Nata da ormai dieci anni come parte del protocollo Bitcoin per lo scambio di valuta virtuale, oggi si ipotizza il suo utilizzo in tutti quegli ambiti in cui è necessario scambiare informazioni in modo sicuro, non alterabile e validato quali, ad esempio, transazioni bancarie, atti notarili, etc.
Ma in cosa consistono le blockchain? Quali sono i reali vantaggi di questi strumenti? Sono davvero così sicure? Esistono degli svantaggi… Continua a leggere

The Internet of Things: Tecnologie e Problematiche

Descrizione

Per molti, Internet of Things rappresenta lo stadio evolutivo finale della rete dove macchine, applicazioni e persone generano e si scambiano informazioni con lo scopo di fornire nuovi servizi e di creare nuovo business. Se fino a qualche anno fa IoT sembrava fantascienza, oggi esistono molte applicazioni pratiche di queste tecnologie a partire dalle smartcity fino ai sensori da indossare che indicano se siamo sovrappeso o meno. L’implementazione di IoT richiede competenze eterogenee che spaziano dalla conoscenza del dominio di applicazione alla conoscenza delle architetture internet, dalla realizzazione di sensori hardware alla capacità di analizzare i dati da essi… Continua a leggere

Big Data: Tecnologie e Problematiche

Descrizione

I Big Data rappresentano la principale tendenza in campo informatico degli ultimi anni. Con Big Data si intendono dataset aventi dimensioni e caratteristiche tali da non essere facilmente trattati con sistemi tradizionali quali, ad esempio, i database relazionali. Questo non vuol dire che gli strumenti di gestione dati normalmente presenti in azienda non siano in grado di trattare i big data ma che il loro utilizzo può essere poco produttivo in termini di tempi e costi di elaborazione. A tal fine, gli strumenti tradizionali, possono essere affiancati (mai sostituiti) da nuovi prodotti quali file system distribuiti, database NoSQL… Continua a leggere

La mia tesi di laurea

Nel 1996 mi sono laureato in Scienze dell’Informazione, presso l’Università degli Studi di Torino con una tesi intitolata “Progetto AUDIP: Integrated Solid Waste Management”.
Il progetto AUDIP era nato con lo scopo di realizzare dei corsi interattivi su personal computer atti a migliorare la preparazione degli studenti di Informatica e a supportare i docenti durante lezioni. I courseware erano stati sviluppati con Multimedia ToolBook 3.0 prodotto dalla software house americana Asymmetrics. Nei quasi tre anni di vita del progetto (del quale sono stato uno dei pionieri e dei gestori, anche per un periodo successivo alla laurea in attesa… Continua a leggere
Condividi
Tipologia