Tecnologia e innovazione al servizio delle aziende

The Internet of Things: Tecnologie e Problematiche

Descrizione

Per molti, Internet of Things rappresenta lo stadio evolutivo finale della rete dove macchine, applicazioni e persone generano e si scambiano informazioni con lo scopo di fornire nuovi servizi e di creare nuovo business. Se fino a qualche anno fa IoT sembrava fantascienza, oggi esistono molte applicazioni pratiche di queste tecnologie a partire dalle smartcity fino ai sensori da indossare che indicano se siamo sovrappeso o meno. L’implementazione di IoT richiede competenze eterogenee che spaziano dalla conoscenza del dominio di applicazione alla conoscenza delle architetture internet, dalla realizzazione di sensori hardware alla capacità di analizzare i dati da essi prodotti. Le tecnologie e gli strumenti per implementare IoT sono molteplici e devono essere scelte in modo opportuno secondo le necessità del business. Questo corso vuole fornire le basi per l’introduzione di progetti IoT in azienda descrivendone le funzionalità, le architetture e le tecnologie disponibili.
Gli argomenti sono descritti tramite l’esposizione di casi di studio reali.

CopertinaInformazioniContenutiProssima edizione pubblicaCorso in house

CorsoIoT

Durata

3 giorni

Destinatari

  • capi progetto;
  • analisti;
  • progettisti;
  • sviluppatori;
  • chiunque voglia iniziare a capire l’Internet of Things

Prerequisiti

Conoscenze base sul funzionamento di internet e delle applicazioni distribuite.

Requisiti per l’aula

Il rispetto dei seguenti requisiti è indispensabile per la corretta erogazione del corso:

  • videoproiettore con risoluzione nativa minima di 1024×768 (meglio se superiore) funzionante;
  • connessione ad internet non filtrata per il portatile del docente;
  • lavagna a fogli mobili o a secco con pennarelli di diversi colori (o strumenti equivalenti).
NOTA: Il docente utilizzerà un suo portatile (Mac) sul quale sono stati preinstallati gli esempi da mostrare durante l’esposizione. Nel caso in cui non sia possibile l’utilizzo del portatile del docente (es. per problemi di sicurezza nella connessione alla rete aziendale) e sia necessario utilizzare un PC fornito dal cliente, questo deve essere concordato in precedenza e comporterà un addebito extra per l’installazione e la configurazione degli esempi.
  • Introduzione:
    • che cosa sono Internet of Things, Internet of People e Internet of Everythings;
    • concetti fondamentali;
    • vantaggi e svantaggi;
    • stato dell’arte e diffusione di IoT;
    • che cosa si può fare con IOT?
  • Architettura di IoT:
    • modelli e pattern architetturali;
    • message exchange pattern;
    • fornitori e fruitori dei dati.
  • I data provider:
    • sensori, macchine, applicazioni, social;
    • anatomia di un data provider (es. sensore);
    • tecnologie per l’implementazione dei sensori: non solo Arduino.
  • Memorizzazione ed elaborazione delle informazioni:
    • tipologia di dati (strutturati, non strutturati, semi-strutturati);
    • utilizzo di Big Data Store e di database NoSQL;
    • governo dei dati e delle informazioni;
    • elaborazione in real rime con Complex Event Processor;
    • Big Data Analytics.
  • Machine to Machine communication:
    • formati dei messaggi;
    • protocolli per IoT (STOMP, MQTT, http,…);
  • Fruizione dei dati:
    • come ricevere il dato;
    • data visualization.
  • Integrazione con i sistemi aziendali esistenti:
    • architetture di integrazione;
    • strumenti utilizzabili.
  • Problematiche di sicurezza e privacy:
    • trasmissione e memorizzazione sicura dei dati;
    • tecnologie per la gestione della sicurezza (es. Oauth).
  • Casi di studio ed esempi pratici.

I corsi pubblici, a calendario, sono promossi in collaborazione con Technology Transfer.

DATA

25 – 27 ottobre 2017

LUOGO

Hotel Visconti Palace
Via Federico Cesi, 37
00193 Roma

PRENOTAZIONI

Contattare direttamente Technology Transfer:

Piazza Cavour, 300193 – RomaTel. +39 06 6832227Fax. +39 06 6871102

E-mail: info@technologytransfer.it

Il corso può essere tenuto “in house” presso il cliente con i seguenti vantaggi:
  • con un numero di 4-5 partecipanti, il corso “in house” è più conveniente rispetto al corso pubblico (maggiore è il numero dei partecipanti, maggiore è il risparmio);
  • il corso può essere personalizzato a seconda delle esigenze del cliente (da concordare prima dell’erogazione);
  • è possibile calare la discussione degli argomenti sulla realtà aziendale del cliente (da concordare prima dell’erogazione);
  • è possibile modificare la durata del corso rispetto a quella standard (meno giorni per avere solo una panoramica, più giorni per un maggiore approfondimento);
  • è possibile effettuare test di verifica sull’apprendimento ed esercitazioni pratiche.

Come richiedere un corso in house

Un corso in house può essere richiesto direttamente a:

Tecnet Dati s.r.l.
Corso Svizzera 185
10149 – Torino

Tel. +39 011 7718090
Fax. +39 011 7718092
mail: info@tecnetdati.it
mail area formazione: formazione@tecnetdati.com

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni sull’erogazione di corsi in house vedi la pagina ufficiale di Tecnet Dati.